Login
L'articolo è presente anche nei seguenti linguaggi:
Inglese

La medicina nell'arte

Pubblicato da
Lorenzo Ciotti
il 18 maggio 2018
Lezioni di anatomia, scheletri e quant'altro; la medicina nell'arte, un mondo nel mondo

Nel corso dei secoli la medicina ha rivestito un ruolo importante anche nell'arte. Ci sono esempi di come il corpo umano, sottoposto a indagini e studi, sia diventato una vera e propria espressione artistica, che ha entusiasmato non solo i professionisti del settore, ma tutti gli appassionati di arte.

Dalla scuola fiamminga di metà '600, alla prima metà del 1900, abbiamo assistito a lezioni di anatomia, studi del corpo umano, e visite professionali di medici a pazienti. Tra i nomi più illustri si sono cimentati in questa prova. Basti pensare a Rembrant e a Pablo Picasso.

Eccone alcuni esempi.

Lezione di anatomia del dottor Tulp di Rembrant è forse l'opera più famosa del genere. Probabilmente la più amata da medici e specialisti, si tratta di un dipinto olio su tela del 1632, conservato al Mauritshuis dell'Aia. Il dipinto rappresenta Nicolaes Tulp, professore di anatomia, intento nella dissezione di un uomo giustiziato tramite impiccagione. Non esistendo apparecchi per la conservazione refrigerata dei corpi, questi studi andavano effettuati duante l'inverno e i mesi più gelidi.

The osteology lesson of Dr Sebastiaen Egbertsz è un'altro esempio peculiare. L'oggetto dis tudio, in questo caso, è unio scheletro e la costituzione del sistema osseo. Sicuramente una delle opere salienti.

Il Ferito, di Gaspare Traversi, conservato alle Gallerie dell’Accademia e Venezia, è una splendida rappresentazione che colpisce per i toni scuri, quasi drammatici, dell'insieme, intervallati solo dalla pelle diafana del ferito, e dai suoi indumenti dalle varie tonalità de blu.

Infine Scienza e carità di Pablo Picasso. Realizzato nel 1897 e conservato al il Museu Picasso di Barcellona, si tratta di un dipinto olio su tela, che rappresenta un medico e una suora, accorsi nella stanza del malato, in questo caso una donna. Si vede come il medico, raffigurato come una rappresentazione stereotipata dell'epoca, misuri il battito cardiaco dell'ammalata.

Foto da Google.

Argomenti

  • Pittura
  • Fotografia
  • Fashion & Style
  • Corsi e Concorsi
  • Video, Cinema e Musica
  • Illustrazione
  • Libri d'Arte
  • Tecnica
  • Mostre
  • Design

commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved