Login
Pubblicato da Roberto Savi il 26 giugno 2009 Breve storia dell'ombra - di Victor I. Stoichita
L'ombra esiste da quando esiste l'arte: secondo gli autori classici la pittura ebbe origine quando per la prima volta venne tracciato il profilo attorno alla sagoma scura proiettata da un uomo. Da quel giorno, e fino a oggi, il concetto di ombra ha accompagnato il percorso della pittura. Dapprima strumento per riprodurre fedelmente il reale e dare il senso della profondità e della luce nei dip...
Read More...
Pubblicato da Roberto Savi il 26 giugno 2009 L'altra parte - di Alfred Kubin
Che cos'è Perla, la città artificiale in cui Alfred Kubin, grande disegnatore e maestro del fantastico, ha ambientato il suo unico romanzo? È un mosaico di ruderi, di antichità, di avanzi decrepiti e corrosi del passato, tratti dai più famosi angoli del mondo. Una quinta perfetta per la sua popolazione di nevrastenici e nostalgici in fuga dal proprio tempo - ma anche il dominio di un sovrano in...
Read More...
Pubblicato da Roberto Savi il 23 giugno 2009 Roberto Almagno, Ernesto Porcari
Presso la Galleria Extra Moenia di Todi Roberto Almagno ed Ernesto Porcari espongono insieme e presentano alcune delle loro ultime opere, sia sculture che carte. Questa è la storia di due artisti che si stimano, di due, diciamolo pure, amici. Così è naturale che espongano insieme. Per il piacere di confrontarsi, di dialogare, ma anche di festeggiarsi. Si dovrebbe fare così. Ma accade così rarame...
Read More...
Pubblicato da Roberto Savi il 23 giugno 2009 Paul Thorel. Ritratti
L'Istituto Francese di Firenze dedica una mostra personale, Ritratti, al fotografo Paul Thorel. L'artista visivo presenta 15 opere fotografiche di grande formato in bianco e nero realizzate appositamente per questa mostra. Le foto sono a tecnica mista, lavorate e stampate in digitale su carta fotografica, tecnica che Paul Thorel utilizza da oltre 20 anni: espose le pioneristiche "Immagini al com...
Read More...
Pubblicato da Roberto Savi il 22 giugno 2009 L'immacolata concezione - di André Breton e Paul Éluard
Uscito nel '30, a Parigi, per i tipi di un piccolo libraio editore, scritto a quattro mani da due poeti di eccezionale statura stilistica e rivoluzionaria, Breton ed Éluard, questo libro canta la "rivolta assoluta" contro ogni morale, ogni costrizione, ogni mortifero bisogno d'ordine. Una proliferazione verbale che simula il più genuino psichedelismo esaltando la poesia pura ed i valori umani del...
Read More...
Pubblicato da Roberto Savi il 22 giugno 2009 Infinitamente prezioso, ricordi ritrovati - di Kiki de Montparnasse
"Kiki fu la vera regina di Montparnasse più di quanto la regina Vittoria lo fosse nell'era vittoriana". Ernest Hemingway, 1929 Negli anni Venti Kiki (Alice Prin, 1901-1953), cantante, attrice e cabarettista, è la musa e la modella preferita di Soutine, Modigliani, Kisling, Cendrars, Desnos, Picasso, Foujita e Man Ray, tutti residenti nel quartiere parigino di Montparnasse, tutti uniti dall'...
Read More...
Pubblicato da Roberto Savi il 22 giugno 2009 Piccolo trattato di tecnica pittorica - di Giorgio De Chirico
...Sono ora pressapoco venticinque anni che dipingo e sin da principio mi sono interessato al lato tecnico della pittura. Quando visito un museo, prima ancora dell'aspetto lirico o spirituale d'un quadro, mi incuriosisce il fatto di vedere, di capire, com'é dipinto. Parigi, febbraio-aprile 1928. Giorgio De Chirico I trattati di tecnica pittorica hanno una lunga tradizione nella storia d...
Read More...
Pubblicato da Roberto Savi il 22 giugno 2009 Il Museo della non arte - di Antonio Del Guercio
Nel lontano 1883 lo scrittore ed umorista Alphonse Allais organizzò a Parigi una mostra detta delle "arti incoerenti", all'insegna di una giocosa provocazione antiaccademica: tre decenni dopo Maurice Duchamp dichiara opere d'arte oggetti sui quali egli non esercita alcun intervento. E fu l'entrata dell'arte an-estetica al museo. Antonio Del Guercio ripercorre l'ormai lunga vicenda della dialettic...
Read More...
Pubblicato da Roberto Savi il 14 giugno 2009 Nicola Samorì. Lo Spopolatore
La mostra dedicata a Nicola Samorì (Forlì, 1977) è stata pensata per creare una relazione tra i due distinti spazi espositivi di Riva e di Nago, un confronto a distanza tra diverse tecniche espressive, pittura, scultura e disegno. Samorì lavora con intensità la materia, egli si distingue per un procedere attraverso stratificazione di strappi e lacerazioni, che fanno perdere ogni indizio narrativo....
Read More...
Pubblicato da Roberto Savi il 13 giugno 2009 Francisco Goya. Tauromachie e altre battaglie
Lo scorso anno ricevetti un invito. Diceva: Manet. Incisioni 21 Giugno – 3 Agosto 2008 BOPO Bocciodromo di Ponteranica (Bergamo) Lo trovai straordinario. Straordinario che un comune, un piccolo comune, offrisse una mostra quasi esaustiva su uno dei grandi maestri impressionisti, Édouard Manet, presentando un' ampia selezione di sue stampe, incisioni. Una mostra colta, in teoria, da museo di ...
Read More...
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved