Login
pagina 1 di 2

"Al MiArt Sabato, c'è qulacun altro?"

Gallerie, Aste, Mercato - Aperto da: Domenico - 12.04.2012 20:29
post visto 1720 volte
#239173 12.04.2012 20:29
Andrò Sabato al MiArt ci sarà qualcun altro con cui fare due chiacchiere?
#239176 13.04.2012 07:42
mi spiace Olivero, ti sarò vicina col pensiero!!! :)
#239177 13.04.2012 09:17
Risparmio tempo, guardo su Equi le foto di quello dell'anno scorso o di 2 anni fa, ed è come avere visto quello di quest'anno.
#239230 13.04.2012 18:22
Grazie Nico,

Caro Fulvio sono un poco come san Tommaso che deve metterci il naso!

d.o)

#239231 13.04.2012 19:17
http://www.equilibriarte.net/articles/1330#4534

Aspetto foto e un reportage delle sensazioni reali tra galleristi e artisti!
REALI, non balle tanto per darsi un tono!
vorrei sapere se si ipotizza un percorso nuovo per l'arte o se si tirerà a campare, se sono spaventati o positivi per il futuro! :)

Vai Olivero facci sapere!!!! :):):)
#239232 13.04.2012 19:20
Fulvio, tu che sei di Milan, potresti fare uno sforzo!!!
Il tuo problema è che guardi sempre le stesse cose, poi ti lamenti che ci sono sempre le stesse cose!!! ahahahh!!!:)):))
Utente disattivato
#239233 13.04.2012 19:25
Miart, l'ultima fiera prima dell'IMU! La GDF seguirà fino all'auto i pochi acquirenti.
#239234 13.04.2012 19:28
secondo me gli impiccati di cattelan sarànno ritirati fuori
come opera chiaramente PREVEGGENTE...

per i suicidi di questa crisi economica...
#239235 14.04.2012 06:05
chi è causa del suo mal pianga se stesso ...

via tanto qui a Cuneo ora piove per cui almeno esco un poco di casa... d.o)

dai faccio due foto e le posto qui

buon sabato a tutti

angel
#239236 14.04.2012 10:05
Il tuo problema è che guardi sempre le stesse cose, poi ti lamenti che ci sono sempre le stesse cose!!! ahahahh!!!

No Nico il problema è la spazzatura che riempie gli stand, i giocattoloni,i complementi d'arredo, la reiterazione delle cose che siccome sono "andate" l'anno scorso "andranno" anche quest'anno e così di anno in anno. La miopia di bottegai privi di fantasia, coraggio e spirito imprenditoriale, concentrati solo ad inseguire la michetta oggi.
A tutto ciò aggiungi che la crisi economica, vera o presunta, sta portando tanti a domandarsi che valore abbia tanta "arte" contemporanea al di là di ciò che c'è scritto sul listino prezzi.
Certamente ci saranno eccezioni a quanto detto, sia tra i galleristi che tra i pittori, ma preferisco impiegare il tempo in altro modo piuttosto che dedicarlo alla ricerca delle 2 o 3 eccezioni.

Scovale tu Domenico, è un'auguriosmile
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved