Login
pagina 1 di 9

"Vernici lucide"

Tecniche per l'arte - Aperto da: Filippo - 06.10.2016 09:16
post visto 7154 volte
#261778 06.10.2016 09:16

Ciao,

guardando questo video: https://www.instagram.com/p/BKl9jIqDWC1/

Mi chiedevo che tipo di vernice può essere.

Sarebbe proprio quello che anche io sto cercando. Una vernice lucida che faccia un bello spessore.

Io sto usando Vernice Finale Lucida Winsor & Newton, non si avvicina minimamente a quello che vorrei.

 

Una domanda sul forum: ma come faccio a cercare tra le discussioni del forum che non riesco a capire?

 

#261779 06.10.2016 10:55

non vorrei sbagliare ma forse è una vernice finale da legno. una poliuretanica

#261781 06.10.2016 14:16

Ma in teoria dipinge ad olio.. non so se sia una vernice che va bene sopra l'olio... 

#261782 06.10.2016 19:36

E' quasi certamente una resina epossidica bicomponente

#261784 06.10.2016 21:14

Sembra anche a me resina, il guaio che costa molto, per usarla su tele di grandi formati diventa una bella spesa

#261793 07.10.2016 08:59

Grazie per l'informazione!! Molto gentili.

Avete mai usato una mastice voi? Per caso può dare un effetto che in qualche modo si avvicina?

 

#261807 08.10.2016 09:37

Piacerebbe saperlo anche a me

#261825 09.10.2016 07:57

Spyfil ieri ad una mostra ho visto un quadro che l'autrice mi hanno detto usa una resina che non compra in Italia , è già pronta , non è bicomponente. Ho chiesto alla gallerista di farsi dare il nome. Comunque mi è venuto in mente che un mio amico pittore ha usato la resina su dei quadri , chiederò anche a lui. Poi ti farò sapere 

#261928 18.10.2016 09:25

Grazie 1000. Molto gentile.

Comunque sicuramente qualcuno la mastica l'ha usata credo. Speriamo ci facciano sapere qualcosa..

io ho letto su un altro forum: 

Anche la vernice mastice trovava largo impiego nel passato. Ha un costo abbastanza elevato (40/50 Euro per 250 ml di vernice) ma è semplice da applicare e il risultato visivo è di grande impatto. Questa vernice potrebbe dare non pochi problemi se non si aspetta almeno 6 mesi prima di verniciare il dipinto. Si possono verificare fenomeni di affondamento della vernice nel colore o rallentamenti drastici nell’asciugatura. In particolari periodi dell’anno un po’ umidi quando la vernice si asciuga al tatto può rimanere un po’ appiccicosa. E’ un comportamento abbastanza normale che si risolve facilmente lasciando asciugare la vernice per una o due settimane. Gli strati di vernice devono essere ben tirati per evitare l’effetto specchio e un’asciugatura molto lenta. E’ una vernice dall’aspetto brillante.

Alla fine l'autore dell'articolo dice: 

Al secondo posto classifico la Vernice Finale Mastice. Come ho già detto ha un costo molto elevato e bisogna attendere rigorosamente almeno 6 mesi prima di verniciare il dipinto per evitare brutte sorprese. E’ una vernice facile da applicare e l’aspetto finale brillante è di grande impatto. Da sola conferisce all’opera grande professionalità. Se vuoi una vera vernice è una scelta obbligata.

AL primo posto metteva il Liquin pur non essendo assolutamente una vernice.

#261929 18.10.2016 19:38

Tutte le verniciature dei quadri ad olio andrebbero fatte almeno 6 mesi dopo la conclusione del lavoro, 6 mesi è il minimo se non si vogliono avere problemi, per quel che riguarda il liquin rimango scettico, ingiallisce troppo .

politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved