Login

Palazzo Chiablese

La fondazione originaria dell’edificio è anteriore al XV secolo ...

La fondazione originaria dell’edificio è anteriore al XV secolo e costituisce una naturale cerniera tra Piazzetta Reale e Piazza San Giovanni. Passato nel 1642 al cardinale Maurizio di Savoia, esso divenne in seguito sede di uffici della Corte reale.
Nel 1753 il Re Carlo Emanuele III affidò all’architetto Benedetto Alfieri l’incarico di riplasmare la residenza per il secondogenito Benedetto Maria Maurizio, duca del Chiablese: fu allora ridisegnata la facciata e costruito il maestoso scalone che conduce al piano nobile, ricco di arredi, stucchi, boiseries, specchiere e sovrapporte dipinte.
Durante il periodo napoleonico il palazzo fu sede del governatore Camillo Borghese e della sua celebre moglie, Paolina Borghese. Tornato ai Savoia con la Restaurazione, nel 1851 vi nacque Margherita, prima Regina d’Italia. Danneggiato dai bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale, passò in seguito al Demanio; l’edificio, oggi completamente restaurato, ospita la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte insieme ad uffici delle Soprintendenze.
L’edificio oggi ospita la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte insieme ad uffici delle Soprintendenze.
Da settembre 2011 la collaborazione tra la Direzione Regionale e il Touring Club Italiano rende possibile regolari visite a Palazzo Chiablese. Nel 2005 il TCI ha avviato l'iniziativa "Aperti per Voi" per favorire l'apertura di luoghi di cultura (musei, aree archeologiche, palazzi storici, chiese, ...) attraverso la collaborazione de I Volontari per il Patrimonio Culturale, con l'intento di promuovere e diffondere la conoscenza dei beni culturali consentendo le visite di luoghi solitamente chiusi al pubblico o aperti con orari ridottissimi. Attualmenteil progetto è presente in 22 città italiane con oltre 1200 volontari.

Sarà…
Nelle sale di Palazzo Chiablese troveranno posto i servizi alla visita con la biglietteria e il bookshop; l’edificio sarà quindi il centro informativo e di indirizzo per i visitatori. Una magnifica caffetteria, situata nella Piazzetta Reale, offre al visitatore una pausa in un’atmosfera di rara eleganza.

INFO:

ORARI E VISITE
Le visite guidate sono a ingresso libero e si effettuano nei nei pomeriggi di mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14 alle 18.
Per i gruppi, visite con un massimo di 25 persone.

PALAZZO CHIABLESE
Piazza San Giovanni 2
10122 - Torino
Tel. +39 011 5220450
E-mail dr-pie.comunicazione@beniculturali.it
Sito web www.piemonte.beniculturali.it

Spazio espositivo: Palazzo Chiablese Città: Torino (TO) - IT Indirizzo: piazza San Giovanni, 2

commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved