Login

Bernardo Bruno

Artista - iscritto il 19 dic 2006

Luogo: Via Rossini 24 - Barletta - (BT) IT

Email - bernynavigator@hotmail.com

Sito web - http://bernynavigator1.blogspot.it

Bio


Dal ’96 uso l’alter ego di BERNYNAVIGATOR. I miei principali interessi scientifici e professionali riguardano l’architettura ed il paesaggio, le strategie contemporanee di trasformazione del paesaggio urbano. Designer di mostre ed allestimenti. Mi occupo anche di processi partecipativi, di cittadinanza attiva e di rigenerazione urbana. Nel 97' conseguo la Laurea in Architettura a Napoli. Nel periodo 2000/ 2001 collaboro con alcuni studi di progettazione a Winchester, Southampton e Romsey in qualità di assistente architetto (edilizia pubblica e retail). Ho partecipato a mostre d’arte e realizzato installazioni in Italia e all'estero. Ho frequentato laboratori per la partecipazione collettiva alle trasformazioni dei paesaggi. Sono co-fondatore dell’Osservatorio Migranti Basilicata (attivista dal 2009 al 2016), dal 2016 attivista di archiEtica laboratorio di progettazione etica architettura e paesaggio. Con il gruppo Derive Metropolitane organizzo attraversamenti nei paesaggi e territori, finalizzati alla fruizione e conoscenza dei luoghi, con le modalità derivanti dalla psicogeografia. 

 

Contact:
www.derivemetropolitane.it
you tube: bernardo bruno
 


commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
Bernardo Bruno - 03/09/2017 - 10:15:46
EVENTI: 2017 Lecce-Palazzo San Gervasio Migrant Film Festival ruolo: responsabile Comunicazione-social network, ideazione e coordinamento laboratori 2017 Roma- INU Città accessibili_WS Biennale dello Spazio Pubblico 2017 Boreano - Giardini Aperti con AIAPP 2016 Trani - Earth day 2016-Lavello - Workshop a Gaudiano 2013 Barletta - Emotional Landscape
Bernardo Bruno - 28/08/2012 - 20:22:48
• MEDITAZIONE VS AZIONE

• Mostra personale di Bernardo BRUNO
• GALLERIA STUDIO K2
• Via Cattedrale 14-Giovinazzo

1 settembre2012- 10 settembre 2012

orari apertura 20:00-22:30

• “Si inizia dalla fine e la fine non ha mai inizio”


• MEDITAZIONE VS AZIONE è una riflessione sulle modalità del processo creativo.
• Si passa da un “fare” più riflessivo e lento ed un gesto più immediato e veloce. Il procedere su entrambi i binari da come risultato il lavoro presentato in questa mostra suddiviso in tre filoni tematici i “paesaggi raccontati”, i “bernynavigator” e le “tessiture cromatiche”




I “paesaggi raccontati“
In passato mi recavo con frequenza nei territori agrari a cavallo fra l’Alta Murgia e la Fossa Bradanica. Alla ricerca del “silenzio assordante” dei luoghi-non luoghi e dei casali abbandonati dell’ex Riforma Fondiaria. Il senso dell’abbandono la corrosione dei segnali stradali arrugginiti divenivano per me segnali poetici da rivalutare.
In seguito contribuisco alla ricerca storica svolgendo un analisi urbanistica sul territorio di Lavello (PZ) che diviene oggetto di studio per la mia tesi di Laurea.
I dipinti “Elogio all’agrimensura”, “Scorre a fiumi l’Aglianico fra la Via Erculia e la via Appia”, “I territori dell’Aglianico” tendono a mettere in relazione l’identità e la vocazione agraria, gli aspetti della storia del paesaggio rurale e la curiosità della scoperta sollecitando ad una lettura visiva che vada al di la degli stereotipi.

Uso lo pseudonimo di Bernynavigator dal 1997, difatti la mia prima casella di posta elettronica ( che tuttora utilizzo) è bernynavigator@hotmail.com.
Nel 2001 nell’ambito di una mostra dedicata alla New Pop generation nipponica svoltasi all’Università di Southampton vidi alcune opere di Takashi Murakami esponente di rilievo del movimento nipponico. Quest’artista utilizzando un personaggio di derivazione Manga D.O.B. realizzava il suo alter ego dando forma a molteplici opere che realizza tuttora nella sua factory.

L’icona che rielaboro a mio piacimento diviene così B.N. (bernynavigator).
In questa mostra sono presenti due pezzi il “B.N. n°8” ed il “B.N. Trasformer”.

Le tessiture cromatiche vengono fuori da un campionario organico ove i “farfalloidi” la “libellula”, gli “aculei “delle piante grasse sono i motivi ispiratori per un nuovo campionario cromatico/tessile quasi decorativo. Le vigorose gocciolature che rompono gli schemi e le dissimmetrie prospettiche risentono degli echi dell’Automatismo Psichico dell’Action Painting e dell’Art Brut.





Bernardo Bruno

Contact:
http://bernynavigator1.blogspot.it/
you tube: bernynavigator
e-mail:bernynavigator@hotmail.com
mob:3386115998

Sabrina Ortolani - 11/09/2007 - 15:12:26
Ciao Bernardo,
grazie
Utente disattivato - 08/06/2007 - 04:23:22
grazie mille bernardo! :)
Tutti i commenti (14)
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved