Login
Dal blog di Luca Mesini il 20 luglio 2017 Musica post mortem
La Messa in Si Minore di Johann Sebastian Bach (come nell'utile bignami wikipediano) fu scritta in periodi diversi e lontani fra loro, e solo l'uomo (Bach) sa quanto cuore, adesione e ricerca o desiderio (e Amore) gli mise in dote, potendo unificare poi quel ricercato capolavoro di montaggio che ne fa ad oggi uno dei più immensi ritratti d'uomo e di altre cose note e mai ragg...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 07 luglio 2017 Laboratorium Pieśni
Godrete all'ascolto sentendo qui subito un coro di giovani voci femminili cadenzar l'aspetto armonico della musica infine, subito dopo un minuto di ascolto – arricchendo lo smalto creativo con le percussioni (tamburi sciamanici). Intese a riscoprire l'intenso e profondo legame con la natura terrena, queste ragazze ci spingono a perlustrare ciò che abbiamo di pi&ugra...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 06 luglio 2017 Un disco leggero per l'Estate
Abbiamo anticipato questo lavoro forse nella raccolta recente dei “fiori musicali” ma oggi, essendo presente nella rete completamente (e credo operativo come link per sempre malgrado avendo scoperto, scrivendo questo articolo oggi, ergo con il senno di poi, che rispetto a qualche giorno fa, non è più così... ), oltre ad averci disegnato sopra (vedi in galleria a...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 10 giugno 2017 Fiori Musicali
In copertina: musicisti della The Vegetable Orchestra al lavoro per crearsi gli strumenti (fonte). NUOVA SEZIONE AVANT GARD (25 luglio) – Qui di seguito una microsezione di brani che non ti aspetti (per l'Estate che avanza), motivi di riflessione (senza parole): – Dalida & Alain Delon - Paroles, paroles. – Dido - No Freedom. – Charl...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 03 giugno 2017 Björk remixes vs Omar Souleyman
Omar Souleyman è un artista siriano (mio coscritto: classe 1966), specializzato in danza e canto DABKA mentre Björk abbiamo avuto modo di elogiarla qui su equilibriarte più volte (a memoria, una nel 2013, un'altra nel 2014 e un'altra ancora nel 2015). Quindi a partire da un buon anno dall'uscita di questo. Il brano in questione è questo (Crystalline, Om...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 29 maggio 2017 Profondo Sud
Gregg Allman, tanto per capirci... c'è una nota o un assolo fuori posto? Un session man sbagliato? Una voce che non è leggenda? ... è fratello minore di Duane (giusto per non dimenticare la pirotecnica inventiva della chitarra elettrica...). Per chi amasse il “country” nudo crudo e puro, elementi per carburare i Vostri viaggi in Val di Susa ce ne sono ec...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 16 maggio 2017 Pierino Munari drummer
Batteria... strumento determinante al sentimento della ragione che fu del ritmo la passione e così saper determinare il “carattere” di ogni situazione... se ricordate (come non?) questa sorta di sigla: alla batteria è proprio Lui, Pierino Munari. Pierino Munari. Molti aggiornamenti e testimoni sulla figura paterna li troviamo nella pagina facebook della cantante ja...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 09 maggio 2017 Mara Redeghieri: Augh e il centro del mondo
Prima di parlare (citando il nuovo singolo) di questa nuova apparizione musicale che paga, sostanzialmente, un po' di nostalgia per quei che apprezzavano l'equilibrio indie-pop (popolare new folk) “alternativo” degli üstmamò, meritoria esperienza musicale di quel tipo di intellighenzia italica che ogni tanto (aldilà dei canoni delle hit parade) ci fa spera...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 04 maggio 2017 Great concerts for artists
In copertina: Natural wooden acustic speaker stereo made by solid wood and without electric power needing. Nel fotomontaggio una dedica al nostro primo concerto selezionato (di Terra del Banco del Mutuo soccorso) qui nello smartphone con una citazione a 750.000 anni fa l'amore. Chiudiamo al fondo dell'articolo con una nuova sezione (in fase di aggiornamento) “amarcord&rdq...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 03 maggio 2017 Zeppelin cover ove permesso
In copertina: Nikki Lamborn a destra e Catherine Feeney (piano) a sinistra, cioè le Never the Bride, una delle scoperte musicali fra le coveriste dei Led Zeppelin. Musica d'alta scuola – ne abbiamo ascoltata tanta ma non siamo che forse a un “uno-due percento” di quella necessaria. Tempo fa parlando degli esordi dei Deep Purple abbiamo aperto il letto del fiume ...
Read More...

Following

Followers


politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved